News PREVENZIONE E CURE PALLIATIVE (Una vita da vivere)

PREVENZIONE E CURE PALLIATIVE (Una vita da vivere)

11/05/2016 Associazione

Una serata aperta al pubblico in una cornice ideale per meditare e comprendere: Villa Litta a Lainate il 13 maggio alle ore 20.15

Prevenzione e cure palliative: momenti estremi del percorso di cura che comportano scelte consapevoli e scelte coraggiose

Gli Hospice: nuovi stili di assitenza alla malattia incurabile e luoghi di vita

 

Lainate, maggio 2016 – Viviamo tempi frenetici: con la globalizzazione e la tecnologia digitale entrate prepotentemente nella nostra vita, le abitudini e le consuetudini sociali, la concezione di cura e terapia cambiano ed evolvono con una rapidità così fulminea che spesso non è facile comprenderne l’evoluzione specie nei momenti più drammatici dell’esistenza di fronte a malattiegravi.

Per aiutare i cittadini a comprendere, il 13 maggio prossimo, alle  ore 20.15, nella Sala d’Onore della splendida Villa Litta, si terrà un incontro aperto al pubblico e gratuito sul tema “Prevenzione e cure palliative (una vita da vivere)”, con il patrocinio della città di Lainate, della Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori e della Regione Lombardia, evento organizzato da Sandoz.

 

La prevenzione e le cure palliative sono i momenti estremi del percorso di cura che comportano scelte consapevoli e scelte coraggiose.

In questo percorso, l’obiettivo principale è quello di mettere al centro la persona salvaguardando la sua dignità, nel rispetto della libertà delle scelte.

 

Ne parleranno il dr Roberto Boffi, pneumologo responsabile del Centro antifumo dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano; il dr Augusto Caraceni, medico responsabile della Struttura Complessa di Cure palliative, terapia del dolore e riabilitazione della Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori di Milano; il dr Roberto Mazza, responsabile Ufficio relazioni con il Pubblico dell’Istituto Nazionale Tumori di Milano; il dr Amadio Totis, assistente sociale all’Hospice di Lainate; il dr Giuseppe Biancofiore, direttore sanitario dell’Hospice di Lainate.

Per ulteriori informazioni, contattare:

 

 

Vox Idee per il Business

Eliana Gaudino

T.+39 02 58299801

M.+39 393 9174550

gaudino@gaudinoplayvox.it

 

 

Sandoz

Maria Vittoria Colombo

Head of Patient Strategy & External Communications

T.+39 02 96543397

M.+39 348 1564332

maria_vittoria.colombo@sandoz.com


Attività formativa ECM 2018
Attività formativa ECM 2018

05/03/18   Scuola Formazione

Anticipiamo i temi che veranno approfonditi, a partire dal prossimo aprile,  nel corso degli appuntamenti formativi organizzati da FSRF pe...

Continua a leggere

Grazie al Fondo 8 per mille della Chiesa Evangelica Valdese
Grazie al Fondo 8 per mille della Chiesa Evangelica Valdese

27/12/16   Associazione

Grazie ad un finanziamento di 15.000 euro assegnati dal Fondo 8 per mille della Chiesa Evangelica Valdese le stanze dell’Hospice Il Nespolo sar...

Continua a leggere

Il biotestamento è finalmente diventato legge
Il biotestamento è finalmente diventato legge

13/06/18   Associazione

Cure Palliative e legge 219/17 sul Consenso Informato e le Disposizioni Anticipate di Trattamento (DAT) sono i temi proposti dall’Associazione ...

Continua a leggere

La solidarietà sfila in passerella
La solidarietà sfila in passerella

14/05/18   Associazione

Evento speciale in favore dell'Associazione Fabio Sassi Onlus nell'ambito della raccolta fondi per la sostituzione caldaia e impianto distri...

Continua a leggere

Il 27 maggio "Fabio Sassi in cammino"
Il 27 maggio "Fabio Sassi in cammino"

14/05/18   Associazione

Torna la camminata non competitiva a passo libero "Fabio Sassi in cammino". L'appuntamento è il 27 maggio all'area polifunzi...

Continua a leggere

Tutte le news